Laboratorio Analisi Zootecniche | Tel. 0376.528295/529091 | info@lazoovet.it
Open
X

Spettrofotometria XRF. X-ray fluorescence

Spettrofotometria XRF

SPETTROTOMETRIA XRF

La spettrofotometria XRF (X-ray fluorescence spectroscopy O X-ray fluorescence) è una tecnica di analisi non distruttiva che permette di conoscere la composizione degli elementi atomici di un campione attraverso la quantificazione della radiazione di fluorescenza emessa. Tale radiazione è rilasciata dagli atomi del campione in seguito a eccitazione, che si ottiene tipicamente irraggiando il campione con raggi X ad alta energia.

È ampiamente utilizzata in chimica analitica, tecnologie alimentari, geologia, biologia, medicina, fisica dell’atmosfera, metallurgia e studio dei beni culturali.

Teoria atomica di Bhor 1913
Se si fornisce energia (RISCALDAMENTO – SCARICA ELETTRICA) l’elettrone migra al livello superiore per poi ritornare al suo livello originale

Il Laboratorio ha individuato in questa tecnica uno strumento insostituibile per fornire ottimi dati in tempi e costi notevolmente ridotti rispetto le tecniche tradizionali: presso la ns sede è presente un apparecchio XRF a dispersione di energia (ED XRF) mod. S2-Ranger (Bruker)

.

Questa tecnica trova un sempre più ampio interesse in Zootecnia per la breve tempistica ed economicità nel monitoraggio dell’equilibrio minerale della razione: il Laboratorio fornisce insieme ai dati ottenuti sul campione anche il DCAD (Dietary cation-anion difference) associato, calcolato come [(Na+K)-(Cl+S)] in meq/kg; (Ender et al. 1971).

Alcuni esempi di preparazione campione:

  PRIMA FASE SECONDA FASE TERZA FASE QUARTA FASE QUINTA FASE
Foraggi umidi Macinazione
a lame in cutter
40 L
Essicazione in stufa
16 ore 65°C
Macinazione al mulino
0.5 mm

Compressione
in pastiglia
40 Tons

Lettura XRF

Foraggi secchi Macinazione
a lame in cutter
40 L
/ Macinazione al mulino
0.5 mm
Compressione
in pastiglia
40 Tons

Lettura XRF

Materie Prime / Mangimi / / Macinazione al mulino
0.5 mm
Compressione
in pastiglia
40 Tons

Lettura XRF

La creazione di pastiglie con compressione di 40 tonnellate permette la formazione di una pastiglia estremamente compatta: ciò garantisce la lettura migliore in XRF.

A completamento il Laboratorio utilizza la migliore supervisione/consulenza universitaria italiana in campo XRF.

IMMAGINI DEL METODO XRF

Galleria XRFVisualizza una serie di esempi di analisi realizzate attraverso il metodo della Spettrofotometria XRF. | » VAI ALLA GALLERIA

Elemento
atomico
Silomais Insilati
vari
Unifeed Fieni Mangimi Materie
prime
Ca x x x x x x
P x x x x x x
Mg x x x x x x
K x x x x x x
Cl x x x x x x
Na x x x x x x
S x x x x x x
Fe x x x x x x
Mn x x x x x x
Cu x x x x x x
Zn x x x x x x
Si x x x x x x